Etichette

giovedì 21 marzo 2013

IN.AL.PI. tradizione e bontà

Oggi con molto piacere ospito nel mio blog IN.AL.PI.








 un'azienda che nasce nel 1800, quanto le famiglie proprietarie di IN.AL.PI. iniziarono la loro avventura nell'industria casearia.
La tradizione ha però saputo evolversi con continui miglioramenti a livello qualitativo e riuscendo a soddisfare tutte le richieste del mercato.
IN.AL.PI., oltre ad utilizzare latte di altissima qualità, pone una costante attenzione per quanto riguarda le normative igienico-sanitarie; il tutto è garantito dal rilascio delle certificazioni UNI EN ISO 22000 ed UNI EN ISO 9001.
IN.AL.PI. soddisfa tutte le esigenze, proponendo ai suoi consumatori latte, panna, yogurt, burro, formaggini e formaggio fuso a fette (disponibile anche in versione light ed a basso contenuto di colesterolo).
Ma vediamo cosa mi ha gentilmente inviato l'azienda a scopo valutativo



FORMAGGINI: prodotti con latte fresco piemontese fornito da stalle certificate Italialleva.
Sono cremosi ed ottimi sia spalmati sul pane, che da soli per uno spuntino veloce.
Ideali anche per arricchire di gusto qualsiasi piatto caldo.

FETTINE LIGHT: ottime e gustose come tutti i prodotti IN.AL.PI., anch'esse prodotte con latte fresco piemontese certificato Italialleva, ma con un ridotto contenuto di grassi (- 40%), adatto per chi segue un regime alimentare controllato.

FETTINE EMMENTAL: queste fettine hanno un gusto più ricco e deciso grazie alla presenza del formaggio Emmental, che le rende adatte sia per arricchire sfiziosi piatti caldi, che da sole in un semplice toast.
Anche queste, ovviamente, prodotte con latte fresco piemontese certificato Italialleva.

FETTINE CLASSICHE: fettine prodotte con latte fresco piemontese certificato Italialleva, dal gusto delicato ed ottime da gustare sia da sole che come complemento per altri piatti caldi e freddi.
Offrono un vasto utilizzo in cucina, sia per preparare snack, che utilizzate per arricchire piatti più elaborati.

A presto posterò qualche ricettina con queste prelibatezze!
Nel frattempo vi consiglio di dare uno sguardo al sito IN.AL.PI.

http://www.inalpi.it/ita/azienda_tradizione.php

alla loro pagina Facebook

https://www.facebook.com/inalpi

e Twitter

https://twitter.com/inalpi_spa

1 commento:

  1. Che bontà, la mia piccolina è una grande consumatrice di sottilette

    RispondiElimina